Il Parco di Gallipoli Cognato

Il Parco di Gallipoli Cognato è un parco naturale ricco di storia, tradizioni, bellezze paesaggistiche ed archeologiche, da scoprire con interessanti escursioni a piedi, in bici o a cavallo.

Undici sono gli itinerari del Parco, e il viaggiatore che li percorrerà, ora costeggiando un ruscello, ora attraversando sentieri all’ombra di alberi secolari, potrà osservare non solo centinaia di esemplari floristici (ne sono state catalogate ben 513 specie, alcune delle quali molto rare), ma anche reperti di grande interesse storico che testimoniano le origini millenarie di questo territorio, come la città fortificata di Croccia Cognato e l’insediamento di Tempa Cortaglia dell’età neolitica, o i ruderi medievali di Gallipoli.

Il Parco ospita, inoltre, una ricchissima fauna, fra mammiferi, volatili, anfibi, rettili, pesci ed insetti. Ed è possibile avvistarne qualche esemplare soprattutto in prossimità dei corsi d’acqua e delle radure. Inoltre, per proteggere e tutelare le specie autoctone in via di estinzione sono stati realizzati interessanti progetti come l’inserimento, nella sua parte centrale, dell’oasi faunistica del daino.
Gli amanti della natura non potranno che rimanere affascinati dagli splendidi scorci che offre questa vasta area di 27.027 ettari, molto diversi tra di loro, a causa della notevole variabilità altimetrica della riserva, che passa da un’altezza di circa 200 metri slm sulle sponde del fiume Basento fino a vette che, con il monte Tavernaro, arrivano a sfiorare i 1400 metri.
Non solo.
Qui , il visitatore troverà un parco nel parco.

Il Lucania Outdoor Park è un parco divertimenti, immerso fra imponenti cerri, dedicato sia agli adulti che ai bambini. Sono previsti, infatti, diversi percorsi con gradi di difficoltà che variano in base all’età. L’importante è amare la natura, lo sport e l’avventura. Sarà possibile, inoltre, dedicarsi al tiro con l’arco o al birdwatching (osservazione dei volatili) da punti di avvistamento appositamente predisposti.
Il Parco è tutto questo e molto altro.
E’ una scoperta continua, fra profumi colori e sensazioni che non si possono raccontare...

Guarda le foto »